Area Privata

I nostri fiori per un anno di successi

20 dicembre 2017

Luca Mazzone ha scelto di vestirsi anni fa con un logo che celebrasse la sua città di origine, Terlizzi, città dei Fiori, una città umile, laboriosa, tenace. Luca ha scelto la nostra azienda e ne sosteniamo il percorso, veniamo da una terra ricca di sfide combattute e vinte con l’orgoglio di sentirsi parte di una storia comune.

Il 2017 è stato un anno indimenticabile per il nostro campione terlizzese, triplo campione del mondo di paraciclismo. Il 19 dicembre Luca ha ricevuto a Roma il Collare d’Oro al merito sportivo, la massima onorificenza dello sport italiano conferito dal CONI, che Luca ha ricevuto dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, alla presenza del Ministro dello Sport Luca Lotti e di Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Il Collare d’Oro è arrivato dopo un altro prestigioso riconoscimento, quello del 25 ottobre scorso dove in Cina Luca è stato premiato tra i migliori ciclisti al mondo nel Gran galà UCI.

La nostra regione racconta sacrificio, determinazione e successi, e per questo il 16 dicembre al Teatro Curci di Barletta abbiamo omaggiato con i nostri bouquet le donne protagoniste del premio internazionale Pugliesi nel mondo, del quale siamo stati main sponsor. Siamo orgogliosi di aver premiato personalmente Maria Teresa Chirivì, responsabile marketing e sviluppo internazionale dell’Atletico Madrid, che ha iniziato la sua carriera dalla provincia di Lecce per approdare alla corte dei Colchoneros più di 10 anni fa.

whatsapp-image-2017-12-18-at-10-13-55

Il 17 dicembre abbiamo salutato con gioia anche il ritorno in gara dei ragazzi terribili dei Free Runners che hanno partecipato alla quarta edizione della Mezza Maratona delle Cattedrali a Giovinazzo: 1° e 2° posto per Pasquale Selvarolo e Luigi Catalano! Prima di loro, i primi ad arrivare al traguardo della “maratona del Sud Italia” sono stati gli atleti in handbike accompagnati in bicicletta dal sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma e guidati da Luca Mazzone.

Lo sport racchiude alcuni dei valori che crediamo fondamentali, lo sport come gioco e come modello educativo, come sfida e coesione. Per noi il traguardo è un punto di partenza, siamo pronti a tornare a correre per un nuovo anno insieme ai nostri ragazzi!